Risolvere alcuni problemi noti di Macchine Nespresso

In questa guida vogliamo  sintetizzare e semplificare la spiegazione della risoluzione dei problemi  noti di alcune macchine Nespresso. 

Risolvere alcuni dubbi, capire quali sono gli errori comuni , i malfunzionamenti, e le riparazioni di base senza alcun  intervento  tecnico.

Ricordiamo in primis, che è sempre fondamentale  consultare i manuali di istruzioni delle macchine Nespresso nei loro diversi modelli, prima di qualsiasi ricerca sul web.

I manuali riportano sempre una guida su come risolvere i problemi.

Analizziamo i diversi casi, dal semplice reset, alla decalcificazione , dai problemi di mal funzionamento per un eccessivo utilizzo alla difficltà della rottura della capsula.

 

1. La macchina  Nespresso fa rumore

il rumore non è un problema o una rottura in sé. Alcune macchine sono costruite e progettate specificamente per essere più economica. E questa decisione, com’è naturale, si riflette direttamente nei materiali. Il forte rumore è una conseguenza.

2. Come resettare macchina Nespresso e ripristinare le impostazioni di fabbrica

- Accendi la macchina.

- Premi contemporaneamente i pulsanti lungo ed espresso e mantienili premuti per 4 secondi.

- La macchina sarà ripristinata alle impostazioni di fabbricazione.

3. Cosa fare se la macchina Nespresso lampeggia in continuazione

Se i pulsanti caffè lungo e corto lampeggiano contemporaneamente, è possibile che la macchina abbia attivato l' allarme di decalcificazione. La soluzione: devi decalcificarlo. 

- tenetele premute entrambe per 3-5 secondi. Le spie luminose inizieranno a lampeggiare velocemente per indicare che la decalcificazione è attivata.

- espellere la capsula e abbassare la maniglia di chiusura.

- svuotare il cestello porta capsule e il vassoio raccogli gocce.

- riempire il serbatoio dell'acqua con il decalcificante + 0,5 litri d'acqua.

- premere il pulsante “Caffè Lungo” e comincerà ad uscire l’acqua,  una volta terminata l’erogazione riempire il serbatoio con la soluzione appena utilizzata.

- premere il pulsante “Caffè Lungo” e ricomincerà ad uscire l’acqua

- una volta terminato, riempi il serbatoio con acqua fresca del rubinetto

- premere il pulsante “Caffè Lungo” e ricomincerà ad uscire l’acqua

Una volta terminato, premere entrambe i pulsanti per 3 secondi per uscire dalla modalità di decalcificazione, i pulsanti lampeggeranno per un po’ di secondi come nella fase di riscaldamento e poi sarà pronta per fare il caffè o essere spenta.

4.  La capsula Nespresso è rimasta incastrata

Se la capsula è rimasta incastrata e non ne potete inserire un'altra ecco come procedere.

-  staccare la spina della corrente

- provare a forzare la leva con piccoli colpi dal basso verso l'alto sotto l'estremità

- far leva fino dall'alto in basso fin quando si sblocca facendo cadere la capsula accartocciata. (a volte basta il dito)

5.  La macchina Nespresso perde acqua da sotto

Ci possono essere due cause : il beccuccio intasato o l'usura delle guarnizioni

Con il beccuccio intasato l’acqua non esce completamente o quasi da beccuccio erogatore e cade nel serbatoio raccogli capsule esauste. In questo caso può trattarsi di calcare o di residui di caffè rimasti nell’erogatore che impediscono all’acqua di uscire. Abbiamo scritto qui come smontare la macchina per pulire il beccuccio

La  perdite d’acqua potrebbe essere causata anche dalle  guarnizioni usurate. Capita spesso quando  la macchina rimanga ferma a lungo, oppure quando viene usata molto di frequente le guarnizioni in gomma tendono a rovinarsi. Per avere dei termini di tempo.... una macchia utilizzata ogni giorno per 4-5 anni  logora le guarnizioni.

6. La macchina Nespresso non scalda o il caffè esce con poca pressione

Questi due casi, il caffè poco caldo o la poca pressione di solito vengono causati da calcificazione  eccessiva. Il calcare si deposita della resistenza e nei condotti interni della macchina e ciò impedisce la normale circolazione dell’acqua (e quindi della produzione di caffè). La soluzione è decalcificare . Vedi il punto 3

Per uscire dalla modalità di decalcificazione, tenere premuti contemporaneamente i 2 pulsanti per 5 secondi fino al segnale sonoro di conferma. La macchina è ora pronta all'uso.

7. La macchina Nespresso non buca le capsule

Questo è uno dei problemi più comuni. Quando la  macchina Nespresso non fora le capsule , o le fora in modo difettoso, è impossibile che il caffè esca (o ne uscirà in quantità molto ridotta).

La capsula Nespresso viene bucata sia sul retro da alcuni aghi, provocando dei fori, i quali permetteranno l’ingresso dell’acqua e sia traforata frontalmente, per permettere l’erogazione della bevanda da parte del beccuccio frontale. La Macchina da caffè  non rompe le capsule, frontalmente o sul retro? Ecco cosa si può fare.

Se la macchina non buca la capsula  sul retro controlla l’ ago penetrante . A volte è piegato o rotto, e dal momento che è un elemento così piccolo, non ce ne rendiamo conto fino a quando l’estrazione del caffè non riesce. Se piegato si può sistemare, se rotto si deve necessariamente sostituire.

Se invece, la macchina non buca frontalmente la capsula,  non ci sono assolutamente problemi, perché in tutti i casi, o quasi, è risolvibile.

La capsula è chiusa da una leggera pellicola in alluminio, molto facile da attraversare.  Controllare se gli aghi di perforazione sono sporchi da residui (pellicola o alluminio delle capsule precedenti, carta, caffè, spugnetta utilizzata per pulire, incrostazioni di caffè secco ecc.) ed eventualmente pulirlo con uno spazzolino da denti e acqua.

La macchia è pulita ma buca male. Per bucare meglio frontalmente provare a aprire e chiudere  la leva con piccoli colpi  su e giù  su e giù,  più volte dal basso verso l'alto e verificare se si buca meglio.

ATTENZIONE  

Ci  possono essere due tipologie di capsule compatibili: 1. Non preforata sul retro, cioè non presenta nessun tipo di buco sul retro. Avendo un fondo pieno e spesso, gli aghi incontreranno una maggiore difficoltà nel bucare la capsula. 

2. Già perforata preforata, ma barrierata con una pellicola in alluminio o pla. Questa seconda tipologia, staccando la pellicola protettiva,  ha dei fori ben visibili sul fondo, i quali facilitano l’ingresso degli aghi. In questo caso è impossibile che gli aghi non bucano e non si rischia  nemmeno di rompere la macchinetta e neanche di spaccare la capsula al suo interno.  (quindi questo tipo di capsula è da da preferire). 

Un video che mostra lo smontaggio della macchina inissia

Abbiamo trovato in rete un video capace di mostrare lo smontaggio di una macchina Inissia, dove si vedono i vari componenti, dal beccuccio alla semplice pulizia dei fori, e la riparazione dalla perdita di acqua in vaschetta  passo passo fino a renderla di nuovo funzionante al 100%